Periodaccio e Myspace

Periodaccio dovuto a mille cose, a mille casini e a mille lavori. Chi mi conosce sa che in questo periodo, dato l’inizio delle scuole, sono più di là che di qua. Ma poi sono solo poche settimane e si riinizia il solito tran tran e così avrò più tempe e soprattutto più voglia di scrivere all’interno del mio blog. Nel … Continua a leggere

Poesia 2… penso

Ed ancora una volta, spero l’ultima, il passato ritorna inesorabile a solcare il cammino della mia vita. Domenica sera durante una simpatica cena la mia carissima cugina, che ringrazio fin da subito, mi ha ridato un foglio con delle poesie da me scritte 12 anni fa. E come 12 anni fa la storia si ripete. Ora devo puntualizzare che nel … Continua a leggere

Essere Arsenio Lupin

In questi ultimi giorni ho la fortuna di poter guardare, sebbene uno stato catatonico comatoso post prandiale, il leggendario nonché mitico Arsenio Lupin Terzo. Con i suoi inseparabili amici Ghemon e Gighen è sempre alla ricerca del colpo impossibile che poi alla fine non sempre va a buon fine grazie anche all’intervento del buon Zazzà e della adorata Fugiko! Ma … Continua a leggere

Non posso dimenticare…

… il mio primo amore: Anna! … i primi giorni di scuola: che emozione! … il primo bagno di mezzanotte: brrr che freddo! … la mia prima alba in spiaggia: brrr che freddo! … il primo giro in macchina con gli amici: quanti “freni-a-mano”! … la prima volta che mio nipote mi ha chiamato: “Tao”! … il mio primo bacio! … Continua a leggere

She’s like the wind…

Una delle mie canzoni preferite!!! Matteo She’s like the wind through my tree She rides the night next to me She leads me through moonlight Only to burn me with the sun She’s taken my heart But she doesn’t know what she’s done Feel her breath on my face Her body close to me Can’t look in her eyes She’s … Continua a leggere

L’ultima scena

Eccomi giunto all’ultimo spettacolo. Eccomi giunto all’ultima replica. Eccomi qui, come un attore di teatro che arriva al suo ultimo capolavoro e che decide, dopo anni, di scendere da quel palcoscenico per non recitare più un ruolo che ormai non sentiva più suo. Anch’io straccio  il mio ultimo copione pregno di sciocchezze, di frasi non mie, di cose che hanno … Continua a leggere

Ridatemi il mio Star-Tac…

A pochi giorni dal lancio del fantasmagorico cellulare dell’Apple, l’I-Phone, che promette di rivoluzionare il mondo della telefonia portatile con i suoi programmi, con il GPS integrato che utilizza Google Maps, con le e-mail, con l’I-Pod integrato e ci manca che mi faccia anche una pasta al pomodoro quando ne ho voglia, ridatemi il mio Star-Tac. Lo rivoglio! Lo amo! … Continua a leggere